I fondi di caffè contro la cellulite funzionano davvero?

Se avete provato tutte le varie creme e scrubs per combattere la cellulite, ma niente sembra avervi dato i risultati che cercavate, giocatevi il tutto per tutto e provate i fondi di caffè. Si tratta del classico consiglio della nonna, ma anche uno dei pochi che sembra aver dato risultati abbastanza soddisfacenti alla maggior parte delle donne che l’hanno provato.

I fondi di caffè, contenendo caffeina, lo stesso principio attivo contenuto nella maggior parte delle creme anticellulite, in quanto ha un’ottima capacità di attivare il drenaggio e di conseguenza favorire la circolazione dei liquidi ormai stagnanti. In aggiunta, la caffeina incentiva il metabolismo della zona che si vuol andare a curare, perchè va ad agire sui grassi del tessuto adiposo.

Dopo aver fatto il caffè e averne bevuta una quantità non esagerata, conservate i fondi in un contenitore di vetro, simile a quello delle marmellate. Aggiungete un po’ d’acqua e schiacciateli fino a che non otterrete una specie di poltiglia omogenea e, una volta o due volte alla settimana, applicatela sulle cosce.

Alcune donne preferiscono aggiungere un goccio di miele o di olio d’oliva per rendere l’impasto leggermente più morbido. Fissate il tutto con la pellicola trasparente e tenete in posa per circa 30 minuti.

Trascorsa mezz’ora, risciacquate abbondantemente il tutto con acqua calda, stando attente a non far cadere l’impasto sul pavimento del bagno, perchè è difficile da togliere.

Ripetendo l’operazione per un paio di settimane di seguito, vi accorgerete presto che la pelle acquisirà più luminosità e la caffeina continuerà a bruciare i grassi.

Sarete così pronte per la prova costume e per sfoggiare delle gambe mozzafiato quest’estate, così come quelle di Jessica Biel, che ha pubblicamente ammesso di usare impacchi con i fondi di caffè.

Visto che è un trattamento che usano anche le star di Hollywood, e vista la totale assenza di componenti chimici nei rimedi a base di fondi di caffè, perchè non provarli? Nel peggiore dei casi non succederà niente, ma non avrete assunto né sostanze chimiche, né tantomeno avrete speso soldi in farmacia o erboristeria.

E come sempre, non pensate che questi prodotti siano miracolanti, se non abbinati ad un’alimentazione sana e corretta e ad un consumo di circa 2 litri d’acqua al giorno.

 

Avete provato il metodo dei fondi di caffè?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *