Guaranà e Ginseng per la cellulite

Vi siete accorti che i vostri tessuti iniziano a perdere tonicità? La presenza della cellulite è un grave dilemma per la maggior parte delle donne. Una valida alternativa per bloccare questo inestetismo è un massaggio che ossigena i tessuti e li rendi più compatti.

Alla base di tutto deve esserci un olio in grado di rivitalizzare, in commercio esistono innumerevoli creme anticellulite, già pronte ma che spesso non valgono i soldi spesi. Quindi vi consigliamo di combattere la pelle a buccia d’arancia con dei metodi fai da te, ovvero: ginseng e guaranà.

Potrete preparare un olio rassodante miscelando 3 cucchiai di olio di macadania, 5 gocce di olio essenziale di rosa, 3 di olio di limone e 3 di neroli. A questo composto aggiungete 20 gocce di tintura madre di ginseng e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo, ungete le mani con la miscela ed effettuate un massaggio su addome, cosce e fianchi, massaggiando in maniera delicata.

Perché utilizzare il guaranà? Questo prodotto naturale ha la capacità di stimolare il metabolismo e di scogliere i grassi, inoltre aiuta a placare lo stimolo della fame e permette di affrontare al meglio l’ansia e la fatica.

Provate a prendere una compressa di guaranà al mattino con un po’ d’acqua e vedrete che vi sentirete molto bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *